Skip to main content

Il Premio ha cadenza annuale ed è organizzato, per l’edizione 2021, con la collaborazione e il patrocinio di CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia.

Si articola in tre sezioni:

STORIE E RACCONTI D’IMPRESA E DEL LAVORO: rivolta ad autori e case editrici e dedicata ai libri (con codice ISBN) che raccontino storie di imprese e di imprenditori, non solo locali ma anche di rilievo nazionale, purché editi dal 1° gennaio 2020 alla scadenza del presente bando;

STUDI D’IMPRESA: rivolta agli studenti delle università venete, dedicata a innovative tesi di laurea o di dottorato con focus specifico sulla storia d’impresa o sull’organizzazione aziendale di imprese che hanno «fatto storia» discusse dal 1° gennaio 2020 alla scadenza del presente bando

VISIONI D’IMPRESA: rivolta alle aziende del territorio Veneto, dedicata alla comunicazione d’impresa (pubblicazioni, libri aziendali, leaflet, bochure, film e cortometraggi aziendali, documentari, video istituzionali, ecc.) con particolare riferimento all’innovazione della proposta editoriale e/o multimediale, riguardanti la storia dell’impresa o dell’imprenditore, prodotti dal 1° gennaio 2020 alla scadenza del presente bando, purché consegnati in formato digitale su supporto usb/cd-dvd.

Chi può partecipare

Possono partecipare al Premio autori e artisti, studenti e ricercatori, soggetti pubblici o privati, imprese e case editrici che abbiano prodotto, nel corso dell’anno, un lavoro riguardante la storia e la valorizzazione della cultura d’impresa con riferimento ad una delle tre sezioni

La giuria del premio

Il/i vincitore/i sarà/saranno scelto/i da una speciale Giuria formata da 8 componenti, e presieduta dal Presidente in carica di Assindustria Venetocentro.
La giuria resta in carica 4 anni ed è presieduta dal Presidente in carica dell’Associazione



Presidente della Giuria: Leopoldo Destro
Presidente Assindustria Venetocentro

Denise Archiutti
Delegata alla Cultura d’Impresa di Assindustria Venetocentro
Mario Calabresi
Giornalista, scrittore, tra i fondatori di Chora. Già Direttore di Repubblica e La Stampa
Tiziano Cenedese
Presidente CentroMarca Banca
Monica D’Ascenzo
Giornalista de Il Sole 24 Ore, ideatrice e responsabile di Alley Oop – L’altra metà del Sole
Alessandro Garofalo
Esperto di Innovazione
Maria Cristina Piovesana
Vicepresidente Confindustria con delega ad Ambiente, Sostenibilità e Cultura
Giovanni Viafora
Caporedattore del Corriere della Sera

Segretario del Premio (senza diritto di voto) è Auro Palomba Fondatore di Community Group

Come partecipare

Per partecipare al premio è necessario inviare il materiale candidato nel numero di copie definito nel bando, entro e non oltre i termini fissati dal bando stesso, all’indirizzo:

Assindustria Venetocentro
c/o Palazzo Giacomelli
Piazza G. Garibaldi 13
31100 Treviso (TV)


Specificando nella spedizione: “PREMIO VALORI D’IMPRESA”, e accompagnato dal modulo di partecipazione allegato, compilato e sottoscritto in ogni sua parte insieme all’eventuale abstract.

La partecipazione al Premio è gratuita. I materiali inviati non saranno restituiti e saranno considerati proprietà di Assindustria Venetocentro – Imprenditori Padova Treviso e potranno inoltre essere messi a disposizione per la libera consultazione presso la Biblioteca d’Impresa di Assindustria Venetocentro, con sede presso Palazzo Giacomelli, in Piazza G. Garibaldi 13 a Treviso


Scarica il bando

Segreteria amministrativa

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione la Segreteria Organizzativa del Premio:
Dott. Alberto Armellin
c/o Palazzo Giacomelli – Spazio Assindustria Venetocentro
Piazza G. Garibaldi 13, 31100 Treviso (TV)
tel. 0422.294276
mail: aarmellin@assindustriavenetocentro.it
web: www.assindustriavenetocentro.it

Comunicato stampa